Soft Power Palace – Atlante delle Forme

Soft Power Palace è un festival e laboratorio dedicato agli spazi culturali indipendenti europei, alcuni dei quali si riuniranno per una breve residenza di due settimane per riflettere sul futuro dello scambio culturale. Cinque iniziative dirette da artisti da Lione, Milano, Barcellona, Sofia e Stoccarda condivideranno le loro esperienze come lavoratori indipendenti del settore culturale, organizzando uno scambio di competenze curatoriali e di co-working. Il fine di Soft Power Palace è di immaginare il futuro dello scambio culturale e le connessioni transregionali che possono crearsi al di là di forze politiche ed economiche.

ATLAS OF FORMS

“Sorge allora la domanda, la vera domanda: come tornano [reviennent-elles] le forme?, proprio come diciamo dei fantasmi. Domanda nietzscheana, domanda freudiana, ma anche domanda warburghiana per eccellenza: quella del Nachleben, della ‘sopravvivenza’ delle forme o delle ‘formule’ visive.” – Ritornanza di una Forma, La Conoscenza Accidentale, Apparizione e Sparizione delle Immagini, Georges Didi-Huberman

La storia dell’arte, dall’antichità ad oggi, è costellata di forme cariche di significato culturale che non solo appaiono in diverse culture, ma sembrano anche scomparire e riemergere in diverse epoche e posizioni geografiche. La storia dell’arte appare come una massa colorata di oggetti e avvenimenti, stati e cambiamenti, rumori e circolazioni. Come tracciare, in questa immensa massa, la creazione e trasformazione delle forme? Non ci chiediamo solamente in cosa mutino queste forme, ma come esse si trasformino nel tempo e nello spazio. Oltre che domandarci come si distribuiscono nel tempo e nello spazio, ci domandiamo in quali modi queste ridistribuzioni affettino il loro carattere antropologico.*

Per riflettere sul tema dello scambio culturale e sulla possibilità di formare connessioni transregionali che vadano al di là delle relazioni politiche è necessario riconoscere un terreno comune che può essere ricercato tra le pieghe della storia visiva europea. L’arte è sempre stata investita del ruolo di dar voce alle complessità dell’esperienza umana, sublimandola in oggetti sia sacri che profani per aiutare l’animo umano nella comprensione delle sue varie sfaccettature. Perciò, la nostra storia visiva può fornirci un atlante di formule visive che rispondono a varie esperienze umane che accomunano tutte le culture; morte, sessualità, potere, procreazione, natura, e via dicendo. Attraverso questi viaggi di apparizioni e sparizioni, le immagini e le formule visive hanno abbandonato il regno dell’arte per penetrare la quotidianità. Ma attraverso questa penetrazione del quotidiano, l’immagine ne esce trasfigurata: ex-voti etruschi rappresentanti le intestina ritornano nei mercatini dell’usato sotto forma di colorate figure di plastica per la decorazione del presepe natalizio*, colonne corinzie riappaiono all’entrata dei nuovi cinema americani, divenendo tanto  più avvicinabili quanto più si allontanano dalle loro origini sacre.

Prendendo queste riflessioni come punto di partenza per il nostro progetto ideato per Soft Power Palace Festival, abbiamo deciso di dedicare le due settimane di residenza all’esplorazione delle forme visive, del loro ritorno, della loro trasfigurazione e della loro categorizzazione attraverso un coro di voci appartenenti a diverse culture e discipline. Il nostro desiderio è di esplorare non solo il ritorno e la trasfigurazione della forma da un punto di vista globale, ma di promuovere una compenetrazione di discorsi e discipline nella lettura e comprensione di tale materiale visivo. Abbiamo quindi deciso di dividere la nostra permanenza in due cicli di produzione. La prima settimana sarà dedicata al raccoglimento di immagini. Sei fotografi da sei diversi paesi consegneranno immagini di simboli culturali locali (dal più sacro al più mondano). Questo processo di consegne sarà a catena, e ogni fotografo dovrà rispondere alle immagini consegnate dal fotografo prima di lei/lui, in modo da attivare una ricerca di simboli culturali in comune. Nel frattempo, il nostro team curatoriale risponderà alle fotografie ricevute raggruppando materiale d’archivio di rilevanza (dipinti, incisioni, pubblicità, e via dicendo).  L’obiettivo della prima settimana è quindi di raccogliere una vasta quantità di materiale visivo, che verrà poi utilizzato durante la seconda settimana.

La seconda settimana si concentrerà sulla lettura, l’assemblaggio e l’esplorazione dell’archivio visivo raccolto, prendendo come spunto di partenza L’Atlante delle Immagini di Aby Warburg. Cinque professionisti da cinque discipline diverse saranno invitati a curare ed assemblare il materiale visivo su diversi pannelli, la quale categorizzazione dipenderà dalla lettura del materiale influenzata dai diversi campi di ricerca dei professionisti invitati. Lo scopo della seconda settimana è di considerare come diverse discipline possano leggere e interpretare diversamente  gli stessi simboli culturali.

Puoi seguire il progetto qui: atlas.ardesiaprojects.com

Comments (128)

  1. Pingback: efcaxdszdfszgd

  2. Pingback: m980u9oy9y98o8y9pm

  3. Pingback: rxc43rw435tr53t453t

  4. Pingback: TRANSFERS TO BRIGHTON

  5. Pingback: Kids Tapestry Wall Hanging

  6. Pingback: cxqw234xracrwcr4

  7. Pingback: xdsffx4crta4rtxa34w

  8. Pingback: xem tai day

  9. Pingback: ka-insider

  10. Pingback: https://www.manytube.net/

  11. Pingback: best cbd oil

  12. Pingback: https://royalcbd.com/product/cbd-gummies-10mg/

  13. Pingback: https://royalcbd.com/product/cbd-oil-2500mg/

  14. Pingback: royal cbd products

  15. Pingback: https://royalcbd.com/product/cbd-cream/

  16. Pingback: cbd gummies

  17. Pingback: https://royalcbd.com/product/cbd-capsules-25mg/

  18. Pingback: cbd for sale

  19. Pingback: mitrade lua dao

  20. Pingback: texto aleatorio word

  21. Pingback: marca d'água google docs

  22. Pingback: online pharmacy

  23. Pingback: 메리트카지노 추천

  24. Pingback: pharmacy canada pharmacy

  25. Pingback: 918kisslogin.app

  26. Pingback: 2

  27. Pingback: natural skin care products

  28. Pingback: 메리트 카지노

  29. Pingback: proven customer reviews

  30. Pingback: healthy diet pills that work

  31. Pingback: phim sex online

  32. Pingback: golfing sunglasses

  33. Pingback: sälja klocka online

  34. Pingback: Loozap Jobs Eswatini

  35. Pingback: silencil scam

  36. Pingback: xe88

  37. Pingback: brokerreview scam

  38. Pingback: bbd

  39. Pingback: escort bayan

  40. Pingback: buy viagra illegally

  41. Pingback: sàn forex

  42. Pingback: online transcription service

  43. Pingback: brighton taxi express

  44. Pingback: Kavling komersial bsd

  45. Pingback: sisteme de copiat

  46. Pingback: sàn forex uy tín

  47. Pingback: black comedy movies

  48. Pingback: twilight full movie

  49. Pingback: Click here

  50. Pingback: how to win jackpots on slot machines

  51. Pingback: A3 Drucker mieten für Veranstaltungen

  52. Pingback: Aaron Lal

  53. Pingback: Aaron Lal

  54. Pingback: my mega888 dragon

  55. Pingback: Adam Robinson Bendigo

  56. Pingback: https://youtu.be/qSE-R_LQJww

  57. Pingback: my mega888 agent login

  58. Pingback: stakexchain business presentation

  59. Pingback: Stephaine Chalfant

  60. Pingback: lace wigs

  61. Pingback: silk hair wigs

  62. Pingback: silk hair

  63. Pingback: axb dolls

  64. Pingback: mega888 release

  65. Pingback: have a peek at these guys

  66. Pingback: 34cr4rxq3crq34rq3r4

  67. Pingback: download mega888 hack

  68. Pingback: accounting services singapore

  69. Pingback: Julian Di Benedetto

  70. Pingback: Kingpen

  71. Pingback: Pound of Weed

  72. Pingback: stray kids merchandise

  73. Pingback: c34r54wxw4r34c3

  74. Pingback: residential fire sprinkler systems

  75. Pingback: sammy j social media yoga

  76. Pingback: offerweightloss.com quick weight loss

  77. Pingback: galaforex scam

  78. Pingback: offerweightloss.com find-weight-loss-programming

  79. Pingback: twitter header maker

  80. Pingback: 원샷홀덤

  81. Pingback: kienthucfx

  82. Pingback: playtech casino download

  83. Pingback: silencil user reviews

  84. Pingback: international

  85. Pingback: lingerie at Targe

  86. Pingback: kataskevi eshop

  87. Pingback: truck battery

  88. Pingback: cut files

  89. Pingback: t-shirt boy

  90. Pingback: joker123 website

  91. Pingback: interiors design

  92. Pingback: appartement

  93. Pingback: romanticnight.eu

  94. Pingback: scratcher game

  95. Pingback: best cbd gummies

  96. Pingback: best cbd oil

  97. Pingback: cbd for depression

  98. Pingback: best cbd for dogs

  99. Pingback: a fantastic read

  100. Pingback: best cbd gummies

  101. Pingback: best cbd for dogs

  102. Pingback: gene-vihodsef

  103. Pingback: GeneVihodsef

  104. Pingback: orion telescope dealers

  105. Pingback: billing software

  106. Pingback: what is the best wet cat food

  107. Pingback: Inuit Art

  108. Pingback: best cbd gummies for sleep

  109. Pingback: best cbd dog treats

  110. Pingback: waterproofing contractors

  111. Pingback: cbd

  112. Pingback: kpop mens fashion

  113. Pingback: best cbd oil for pain

  114. Pingback: cbd dog treats

  115. Pingback: cbd for dogs

  116. Pingback: cbd oil for sale

  117. Pingback: best cbd gummies

  118. Pingback: buy instagram followers

  119. Pingback: cbd oil for dogs

  120. Pingback: best cbd dog treats

  121. Pingback: cbd gummies for sleep

  122. Pingback: best cbd gummies for pain

  123. Pingback: best cbd treats for dogs

  124. Pingback: how to read betting odds spread

  125. Pingback: 토토사이트

  126. Pingback: IPTV provider

  127. Pingback: real doll fr

  128. Pingback: https://meine.rheinische-anzeigenblaetter.de/alfter/profile-3831/wie-effektiv-sind-gruppenkalender

Comments are closed.